4.6.05

Apprendere a rete

Siamo qui. Si parla, uno alla volta. Tante domande, e curiosità.
Ognuno espone qualcosa che ha approfondito in questi mesi, ricerche, studi, esperienze di lavoro.
Ci si racconta, e ho l'impressione che il nostro apprendimento a rete sia un bell'investimento.
Si guarda al futuro, insieme.

2 Comments:

Anonymous Elisabetta said...

Hola,
gli interventi della mattinata sono stati
Titti (project pad - ve ne ho già parlato prima, un tool per lo studio delle lingue e della linguistica, interazione sul testo)
Fortunato(Intelligenza Artificiale, presto disponibili le slide in piattaforma)
Mitja (grafica bitmap e grafica vettoriale, con esempi ed elaborazioni grafiche).
domande, esercizi, curiosità...

ora tocca a Nigris, tutti zitti!

12:02 PM  
Blogger laura c said...

Caro Marco,
il tuo intervento coglie in pieno uno degli obiettivi fondamentali della cdp, cui si accennava ieri in audioconferenza.
Ogni membro della comunità dovrebbe poter "apprendere a rete", e ciò credo possa essere garantito dalla grande varietà di competenze e di campi di interesse che ciascuno porta all'interno della comunità.
Ritengo quindi essenziale che, in questi giorni, si possano individuare e concordare degli altri obiettivi minimi.
Attendo degli altri post in merito.

Laura

2:40 PM  

Posta un commento

<< Home